massima classe

CORBATTO RIENTRA TRA LE TOP

Nella giornata di sabato 17 novembre nella capitale Slovena si è svolto l’Internazionale Open di Ljubljana. Manifestazione alla quale hanno preso parte 368 atleti provenienti da Austria, Bosnia, Croazia, Germania, India, Iran, Italia, Serbia, Slovenia, Ungheria e Ucraina. Tra questi a vestire i colori della  rappresentativa italiana Melanie Corbatto. La prima categoria nella quale è scesa sul tatami è stata la senior 61Kg, categoria nella quale ha infilato vittorie nette fino alla finale nella quale si è contesa il metallo più pregiato con l’atleta di casa Tjasa Ristic due volte medaglia di bronzo ai Campionati Europei, titolare della Nazionale Slovena. Un incontro intenso che si è sbloccato dopo la prima metà quando la Ristic è riuscita a siglare il primo punto. Poco dopo il secondo punto da parte della Slovena, il mach si è sbloccato con Melanie che ha prova il recupero intensificando il pressing. Attacco della nostra atleta che con un punto è riuscita a ridurre il divario, ha continuato nel pressing mettendo in difficoltà la Ristic fino allo scadere del tempo. L’incontro si è così concluso per 2-1 a favore della Slovena. In seguito all’argento nella categoria di appartenenza Melanie è riuscita ad ottenere il bronzo nella massima classe, Senior open. Una gara test per Melanie che rientrata sul tatami dopo un operazione alla mano ha dato ottimi riscontri.