Croazia a secco di medaglie per la giovanile, importante bagaglio di esperienza.

Nella giornata di ieri 11 i giovani atleti scesi sul tatami della città di Samobor (CRO) per disputare il Gran Prix croato. Manifestazione di smisurato profilo tecnico ha visto contendersi le categorie tra atleti di club e squadre nazionali provenienti da gran parte d’Europa. Tantissimi gli atleti che si sono dati battaglia nelle due giornate di gara, un test molto importante per i Campionati Europei Giovanili in programma il mese prossimo a Limassol (Cipro). Il Karate Club 2003 questa volta ha preso parte solo con la squadra giovanile, seppur gli atleti in questa occasione non sono giunti a podio gratificanti sono state le prestazioni degli stessi che non si sono minimamente fatti intimorire dai contendenti seppur più esperti con i quali hanno duellato anche in categorie superiori dimostrando grande determinazione. Ragazzi di età inferiore, con cinture colorate si sono imposti con coraggio sui contendenti sottolineando così il grande carattere di questa giovane squadra. Una squadra formata da piccoli talenti e un gruppo di genitori molto affiatato che rende orgoglioso il direttore tecnico, il quale si pone grandi obiettivi già dai prossimi appuntamenti.  

    
    
    
    
    
    
    
    
    
 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...