CATERINA DREASSI CONQUISTA L’OPEN D’ITALIA, 3^ MELANIE E 5^ FEDERICA

Nella giornata di sabato 9 maggio 1412 atleti provenienti da 17 nazioni hanno preso parte alla 16ª edizione degli Open d’Italia. Manifestazione tra le più importanti d’Europa svoltasi quest’anno presso il Palaghiaccio di Sesto San Giovanni (MI). A distinguersi ancora una volta tra squadre nazionali, rappresentative e club professionistici sono state le atlete Karate Club 2003 di San Pier d’Isonzo.
Caterina Dreassi è riuscita a confermarsi ancora una volta sul tetto d’Italia nella categoria Juniores +59kg disputando match di altissimo profilo tecnico e tattico. Primo match vinto per 2-0 contro Giulia Kakuli, secondo match conquistato nei secondi finali con una tecnica di mawash geri (calcio circolare al volto) al volto di Martina Calà concluso per 6-4, terzo incontro concluso 3-2 per verdetto dei giudici contro Federica Marocco atleta della nazionale Italiana, quarto match portato a casa per 1-0 conto la vice-campionessa d’Europa Asia Staglioli. In conclusione ha ottenuto una spettacolare vittoria sull’atleta della nazionale Austriaca Nina Vorderleitner contro la quale ha esibito tutte le sue qualità tecniche esprimendo uno spettacolare kumite (combattimento) e aggiudicandosi così la gara per ko tecnico (8-0) in 60 secondi con due tecniche di braccia portate a segno e due spettacolari mawashi geri al volto dell’austriaca, riuscendo così ad intrattenere anche il pubblico presente. Caterina ha combattuto in una pool alla pari di un campionato europeo, si è resa protagonista di una gara impeccabile in una categoria ricca di atlete di altissimo valore.
Federica Maganuco e Melanie Corbatto seppur protagoniste di bellissimi incontri non sono riuscite ad eguagliare il prestigioso risultato ottenuto dalla compagna di scuderia. Melanie ha ottenuto una medaglia di bronzo nella categoria Esordienti B +63kg. Pur potendo ambire alla medaglia d’oro ha peccato leggermente di attenzione negli ultimi secondi del match che l’avrebbe portata alla finale. Quinto posto di Federica Maganuco nella categoria delle cadette -47kg. Persa la finale per il 3º posto Federica si è cimentata anche nella categoria esordienti B dove vinto il primo match, a metà del secondo incontro per un lieve infortunio non ha potuto concludere la gara. Le due atlete seppur al primo anno della categoria Cadetti stanno crescendo gara per gara. Caterina, Federica e Melanie hanno attirato l’attenzione dei selettori nazionali presenti alla competizione grazie alla loro eleganza sul tatami e alle ottime qualità tecniche espresse.
Prossimi appuntamenti per il karate Sampierino saranno l’Open Internazionale della città di Postumia (Slovenia) al quale gli atleti prenderanno parte nella giornata di sabato. Domenica invece sarà la volta del Interregionale Trofeo Veneto presso la città di Monselice (Padova).

Questo slideshow richiede JavaScript.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...