FABBRO EUROPEAN MASTER CHAMPION

Da Venerdì 26 luglio a domenica 4 agosto la città di Torino ha accolto gli European Master Games. 29 le discipline che sono andate in scena in questi 10 giorni di gare, tra queste la specialità del karate protagonista dal 29 al 31 luglio. Tra gli atleti friulani  Claudio Fabbro è sceso sul tatami nella categoria -67Kg. L’atleta carico delle precedenti vittorie in Coppa Italia e Campionato Italiano è arrivato a Torino tra i favoriti della categoria. Nel primo mach ha incontrato Oliosi Massimiliano  dove ha chiuso l’incontro prima del limite con un netto 9-0, in seguito si è scontrato con Rapidanda Andrea dove è riuscito a strappare la vittoria per 2-0.

KC03 DAY 2019

Domenica 16 giugno presso la palestra Comunale di San Pier d’Isonzo si sono svolti gli esami di gradazione per i tanti atleti del club. La giornata ha visto protagonisti i più giovani i quali tra programmi d’esame ed esibizioni hanno dimostrato al pubblico quanto appreso in questa stagione sportiva. Giornata di festa alla quale hanno preso parte collaboratori e atleti della famiglia del KC03.

Claudio Fabbro campione nazionale

Oggi presso il palazzetto dello sport di Quiliano (SV) si e svolto il Campionato Nazionale  FIJLKAM per la categoria Master. All’evento hanno preso parte ben 205 atleti provenienti da tutta Italia. Cinque gli atleti in rappresentanza del Friuli Venezia Giulia, tra questi Claudio Fabbro sceso sul tatami nella categoria -67Kg. L’atleta del club ha dominato le eliminatorie, arrivato in finale ha conquistato la vittoria per 2 a 0. Claudio si è cosi assicurato il titolo italiano, un risultato che corona due anni di duro lavoro svolti con grande passione e divertimento.

SIMEONE CAMPIONESSA REGIONALE

Nella giornata di domenica 7 aprile presso la località di Fagagna (UD) si è svolta la qualificazione regionale per la categoria Juniores. All’evento regionale per il club ha preso parte Martina Simeone nella categoria femminile dei 59Kg. L’atleta accompagnata dal direttore tecnico ha conquistato la qualificazione per la fase nazionale vincendo di netto la finale con un risultato di 7 a 0. Martina ha cosi confermato le proprie qualità tecniche. Qualificato per il Campionato Italiano in programma l’11 e il 12 maggio anche Francesco Innocenzi qualificato di diritto in quanto detentore del bronzo nazionale ottenuto lo scorso anno.

b71ece63-370c-4c09-b1fd-c87060eba1c7

CORBATTO E INNOCENZI PREMIATI ALLA FESTA OLIMPICA

Nella serata di ieri, lunedì 3 dicembre presso il Teatro Comunale di Gradisca d’Isonzo si è svolta la tradizionale Festa Olimpica, evento organizzato dal CONI di Gorizia, il Panathlon Club di Gorizia, l’Associazione Nazionale Atleti Olimpici ed Azzurri d’Italia di Gorizia e l’Associazione Nazionale Stelle al Merito sportivo di Gorizia. Nella serata sono stati premiati per i risultati sportivi conseguiti nel anno 2018 nella categoria Under 18 gli atleti del Club Melanie Corbatto e Francesco Innocenzi. Un altra altro riconoscimento per i nostri atleti dopo i numerosi risultati ottenuti sui tatami.

Questo slideshow richiede JavaScript.

6 MEDAGLIE NAZIONALI

Sabato 24 novembre presso il palasport di Fidenza (PR) si è svolto il Campionato Nazionale CSEN. Manifestazione alla quale hanno preso parte più di 2400 atleti provenienti da tutte le regioni italiane. Per il nostro team  9 gli atleti scesi sul tatami; nella categoria Esordienti Martina Varone e Melissa Stroscio, categoria Cadetti Martina Simeone, per i senior Melanie Corbatto, Caterina Dreassi, Gianluca Avian e Tiziano Candidori, tra i master Simone Tagliolato e Claudio Fabbro. Prestazioni di alto livello da parte di tutti gli atleti hanno portato al raggiungimento di 6 medaglie. Un oro conquistato da Caterina Dreassi nella classe senior 68Kg, due medaglie d’argento ottenute da Melanie Corbatto nella Senior 61Kg e Tiziano Candidori nella Senior 84Kg. I medagliati di bronzo sono stati Martina Simeone nella classe Cadetti 63Kg, Simone Tagliolato e Claudio Fabbro nella categoria Master 67Kg.

FABBRO, MASTER D’ITALIA

Nella giornata di domenica 18 novembre presso il palazzetto federale di Ostia Lido si è svolta la Coppa Italia per la categoria Master. Manifestazione nazionale alla quale Claudio Fabbro ha preso parte nella categoria 67Kg. Claudio è riuscito a prevalere su Manolo Salvati dell’A.S.D. Bracciante Karate, in una finale molto dura conclusasi con un 2 a 2. La vittoria è andata a Claudio per aver segnato il punto del vantaggio. Secondo risultato in questo mese, Claudio aveva conquistato la vittoria al Trofeo Lis svoltosi il 4 novembre in provincia di Mantova, occasione nella quale dopo ben 12 anni di inattività lo ha visto rimettere i guantini per tornare all’agonismo. Risultati questi che non stupiscono perché Claudio è stato negli anni passati uno dei più talentuosi, completi e titolati atleti del panorama regionale.

CORBATTO RIENTRA TRA LE TOP

Nella giornata di sabato 17 novembre nella capitale Slovena si è svolto l’Internazionale Open di Ljubljana. Manifestazione alla quale hanno preso parte 368 atleti provenienti da Austria, Bosnia, Croazia, Germania, India, Iran, Italia, Serbia, Slovenia, Ungheria e Ucraina. Tra questi a vestire i colori della  rappresentativa italiana Melanie Corbatto. La prima categoria nella quale è scesa sul tatami è stata la senior 61Kg, categoria nella quale ha infilato vittorie nette fino alla finale nella quale si è contesa il metallo più pregiato con l’atleta di casa Tjasa Ristic due volte medaglia di bronzo ai Campionati Europei, titolare della Nazionale Slovena. Un incontro intenso che si è sbloccato dopo la prima metà quando la Ristic è riuscita a siglare il primo punto. Poco dopo il secondo punto da parte della Slovena, il mach si è sbloccato con Melanie che ha prova il recupero intensificando il pressing. Attacco della nostra atleta che con un punto è riuscita a ridurre il divario, ha continuato nel pressing mettendo in difficoltà la Ristic fino allo scadere del tempo. L’incontro si è così concluso per 2-1 a favore della Slovena. In seguito all’argento nella categoria di appartenenza Melanie è riuscita ad ottenere il bronzo nella massima classe, Senior open. Una gara test per Melanie che rientrata sul tatami dopo un operazione alla mano ha dato ottimi riscontri.

QUATTO MEDAGLIE OTTENUTE AL GRAN PRIX

Domenica 28 ottobre presso il Palazzetto dello sport di Isola Vicentina in provincia di Vicenza si è svolto il Grand Prix di Karate, torneo interregionale al quale hanno preso parte squadre regionali e club provenienti dal centro-nord Italia. Per il nostro team hanno preso parte all’evento Martina Varone, Melissa Stroscio, Martina Simeone, Lorenzo De Donatis, Francesco Innocenzi, Elia di Mattia, Daniele Folin e Gianluca Avian. Gli atleti guidati dal Direttore Tecnico Miodrag Subotic hanno ottenuto 4 medaglie. Martina Varone, Melissa Stroscio e Lorenzo De Donatis hanno raggiunto il terzo gradino del podio mentre a brillare tra gli atleti della scuderia in questa occasione è stato Francesco Innocenzi. L’atleta ha disputato uno dei mach più spettacolari della giornata, chiuso con un secco 7 a 1 che gli ha portato al collo il metallo più pregiato. Da evidenziare anche la prestazione di Melissa Stroscio, l’atleta è riuscita a stupire lo staff tecnico per l’efficacia e la tenacia dimostrata.